Rimani informato sulle novità del settore per conoscere per primo procedure e normative

Iscriviti alla newsletter



Consulenza Ambiente & Rifiuti

Soluzioni Compliance Ambientale

Esenzione nomina consulente ADR – Decreto 7 Agosto 2023

Pubblicato il 27 Settembre 2023

Con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del 20/09/2023 – Serie Generale 220, vengono regolamentati i casi di esenzione dall’obbligo di nomina del Consulente ADR ed i relativi obblighi per i datori di lavoro.

Il decreto si compone di 9 articoli e disciplina i casi in cui le imprese possono avvalersi dell’esenzione dalla nomina del consulente ADR fornendo così una serie di chiarimenti tanto attesi da Dicembre 2022.

Con l’entrata in vigore di questo decreto, viene abrogato il Decreto Ministeriale 90/T del 4 Luglio 2000.

Appare opportuno ricordare che per avvalersi dell’esenzione dalla nomina del consulente ADR è necessario rispettare gli obblighi normativi che ne derivano. Infatti non si può considerare l’esenzione come la possibilità di gestire il trasporto di rifiuti e merci pericolose, soggette all’ADR, senza l’applicazione di quelle che sono ad esempio: obbligo di formazione, utilizzo di idonei imballaggi, rispetto delle disposizioni speciali ecc….

Pertanto si ritiene opportuno procedere sempre ad una valutazione interna all’azienda di quali sono le merci e rifiuti pericolosi, soggetti all’ADR, ruolo ricoperto dall’impresa tra i soggetti individuati dall’ADR, quantitativi spediti/trasportati, ecc…

Riportiamo qui di seguito una sintesi dei casi di esenzione e dei principali obblighi da tenere in considerazione ed applicare per essere compliance.

Qui il link al decreto 7 Agosto 2023

Ambiente & Rifiuti - Consulenza Tecnica per la gestione dei Vostri Rifiuti
ti potrebbero interessare...
Nuovi reati ambientali – in arrivo la Direttiva

Nuovi reati ambientali – in arrivo la Direttiva

E’ in arrivo la nuova Direttiva Europea sui reati ambientali che andrà ad allargare il catalogo dei reati “qualificati” e rendere più aspre le sanzioni. Quali sono i rischi per gli amministratori ed i soggetti apicali aziendali?

leggi tutto
Rettifica Regolamento Batterie (UE) 2023/1542

Rettifica Regolamento Batterie (UE) 2023/1542

Pubblicata sulla GUE del 27/04/2024 la rettifica al regolamento batterie 2023/1542. Il Regolamento Batterie è entrato in vigore a Febbraio 2024 e sostituisce il D.Lgs. 188/08 che abbiamo utilizzato come riferimento fino ad oggi.

leggi tutto

ARTICOLI RECENTI

Nuovo Regolamento EoW inerti in arrivo

E’ in arrivo il nuovo Regolamento EoW per i rifiuti inerti da Costruzione e demolizione che richiederà agli operatori di adeguare i propri processi di recupero

CATEGORIE

gestione rifiuti novità normative in evidenza tutte le categorie